A cosa corrisponde il tuo numero di telefono?

Negli Stati Uniti i numeri di telefono sono generalmente lunghi 10 cifre. Questo formato 3–3–4 è stato adottato per la prima volta da AT&T.

Se includi l ‘”1″ inserito per le chiamate interurbane, i numeri statunitensi possono essere lunghi 11 cifre. Il “1” è in realtà il codice paese per gli Stati Uniti. Ogni paese ha un codice diverso.

Le prime tre cifre si riferiscono a un’area geografica specifica (città, parte dello stato) ed è regolata dalla FCC.

I secondi tre si riferiscono al prefisso. Queste cifre originariamente si riferivano allo switch specifico a cui era connessa una linea telefonica. Ogni interruttore nell’ufficio di un operatore telefonico aveva un numero univoco di tre cifre. Tuttavia, ora vengono utilizzati switch computerizzati e molti sistemi ora consentono di spostare il numero di telefono di un cliente su un altro switch senza modificarne alcuna parte.

Gli ultimi quattro si riferiscono al numero di riga. Questo è il numero assegnato a livello di switch alla linea telefonica in uso. Poiché il numero è assegnato alla linea e non al telefono stesso, è possibile cambiare facilmente telefoni o aggiungere telefoni alla stessa linea.

Se ti aiuta, puoi immaginare che le tre diverse parti siano così:

  • I primi tre sono la città.
  • I secondi tre sono la strada.
  • Gli ultimi quattro sono l’indirizzo.

In realtà ci sono 680 prefissi utilizzabili negli Stati Uniti, di cui 215 sono attualmente in uso. Ogni prefisso ha 7.920.000 disponibili al suo interno. Alcuni numeri, come quelli che iniziano con 0, 1 o 911, non sono disponibili per l’uso.

Altri, come 555, sono utilizzati per numeri di telefono falsi nei film e in TV e sono riservati per un uso speciale.